ITALIA

Gioco pedagogico creato e brevettato da Gabriel Mirelman.

  • Gioco di base

Come si gioca con il mazzo Ladomi, gioco di base?

  • GIOCATORI

Il gioco di base è con due giocatori, uno di fronte all’altro. Ogni giocatore può usare una mano, di solito la mano destra.

—————————————-

  • PREPARAZIONE

Per prima cosa dobbiamo separare le carte con il simbolo b (bemolle) e # (diesis), e giocare con le carte rimanenti (49 note naturali).

Una volta mescolato, a ogni giocatore vengono distribuiti quattro mazzetti di cinque carte a faccia in giù, denominati «mazzetti da scartare» (blu).

Le carte rimanenti sono divise approssimativamente in due mazzetti uguali, uno per ogni giocatore chiamati «mazzetti da tiro » (arancione), che saranno a faccia in giù ed a destra di ogni giocatore. (Vedi disegno)

Al centro del tavolo ci sarà lo spazio per i due «mazzetti da gioco» (bianco).

All’inizio del gioco non ci sono carte in questi due spazi.

—————————————-

  • RITUALE: 1 2 3, LADOMI!

Una volta posizionate le carte, devi eseguire un rituale per iniziare a giocare:

Ogni giocatore dà due colpetti sul suo mazzetto e uno schiaffo, mano nella mano con il suo avversario. Al ritmo di questi colpi è detto in alto e all’unisono: «uno, due, tre!». Quindi, ripetendo lo stesso ritmo, i tre colpi si ripetono dicendo «La-Do-Mi!».

  • A GIOCARE!

Dopo il rituale, ogni giocatore deve scoprire la prima carta del suo mazzetto di carte da tiro e lasciarla scoperta sul nuovo mazzetto, chiamata mazzetto da gioco. Successivamente, ogni giocatore deve scoprire la prima carta di ogni mazzetto di scarto.

  • COMINCIA IL CONTO ALLA ROVESCIA!

Devi essere il più veloce a scartare!

Il primo giocatore che riesce ad esaurire le carte dei quattro mazzetti degli scarti vince il gioco !!!

  • COME SCARTARE

Se in uno dei due mazzetti di gioco arriva, per esempio, la nota «La» puoi scartarla se hai nei mazzetti di scarto una lettera con la nota precedente o successiva, cioè se hai la nota «Sol» o la nota «Si.»

Mentre giochiamo le carte del mazzetto da gioco, devono essere scoperte le carte dei mazzetti degli scarti

Entrambi i giocatori possono scartare in uno dei due mazzetti di gioco contemporaneamente.

Il giocatore più veloce a sbarazzarsi delle sue carte vince.

  • BLOCCO 1

Nel caso in cui nessuno dei giocatori possa continuare a scartare, ripetere il rituale di partenza e posizionare una nuova carta scoperta in ognuno dei mazzetti da gioco.

Nel caso la partita rimanesse bloccata, ripetere il rituale tutte le volte necessarie per continuare a giocare.

  • BLOCCO 2

Se si esauriscono le carte da tiro, si raccolgono le carte da gioco, si rimescolano e si dividono approssimativamente in due mazzetti uguali, una per ciascun giocatore. Quindi vengono posti a faccia in giù come mazzetti da tiro.

Una volta preparate le carte, il rituale viene ripetuto ed il gioco ricomincia.

  • PERCHÉ IL MAZZO DI CARTE LADOMI È UN GIOCO PEDAGOGICO?

Giocando al gioco di base abbiamo indirettamente sviluppato la capacità di pensare rapidamente agli intervalli di seconda ascendenti e discendenti.

Una volta che abbiamo giocato a questa versione del gioco di base, possiamo cambiare l’intervallo che vogliamo lavorare: di terza, quarta, quinta, ecc.

Buy Baraja Ladomi

  • ULTERIORI INFORMAZIONI E ALTRI GIOCHI MUSICALI IN

WWW.BARAJALADOMI.COM